Taobuk International Book Festival

Dopo aver vagato per tutto il Nord Italia (Padova, Firenze, Milano e Torino) gli Autori Youcaniani decidono di puntare i fari sulla perla più splendente della Sicilia: Taormina. Dal 24 al 28 giugno nel suggestivo scenario della piccola città, si terrà il Taormina Book Festival, il Taobuk, versione estiva del celebre Modena Buk.


Taobuk: un’organizzazione frenetica

Come già accaduto nelle precedenti manifestazioni, anche in questo caso l’organizzazione è stata frenetica. Abbiamo dovuto adempiere alle formalità burocratiche, studiare un progetto per il catalogo, ricevere i libri degli autori che non potranno essere presenti in fiera. Un lavoro immane, portato a termine da un impeccabile staff. La dimostrazione che davvero l’unione fa la forza e permette anche a chi non fa parte dei grandi circuiti dell’editoria di raggiungere risultati eclatanti.

Autori Youcanprint al Taobuk
Autori Youcanprint al Taobuk

Taormina book festival: il catalogo

Al nostro stand potrete trovare libri di ogni genere: fantasy, romance, biografia, saggistica, erotico, thriller, psicologico, storico. E anche scrittura di viaggio con il mio Lo zaino è pronto, io no.
Potrete trovare lo stand degli Autori Youcaniani nei pressi di Porta Messina, a cinquecento metri dal Teatro Antico di Taormina. Lo stand è facilmente riconoscibile: una macchia giallo vivo e un gruppo di autori con il sorriso stampato in faccia!

Posizione Stand Autori Youcaniani
Posizione Stand Autori Youcaniani

Taormina Book Festival: perché andarci?

I Festival di Taormina e Modena rappresentano un’opportunità concreta per entrare in contatto con un mondo di autori esordienti e talentuosi che, per scelta, hanno deciso di ricorrere alla piccola editoria. Un “sottobosco” di storie originali, divertenti, intriganti, che merita di essere esplorato con attenzione. Una scrittura colma di gemme preziose. L’invito, per i fortunati che a fine giugno si troveranno nei dintorni, è quindi andare alla fiera di Taormina per scoprire una forma di scrittura diversa da quella mainstream. Più artigianale forse, ma al tempo stesso molto più genuina.

Cultura, paesaggi incantevoli, ottimo cibo, Nero d’Avola e una fiera piena di buoni libri. Serve altro?

P.S. Se vi è piaciuto questo articolo potete trovarne altri simili, partendo da qui: scrivere un libro e pubblicarlo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.