Travel dreams 2020: sognare viaggi (e poi farli…)

Travel dreams 2020, ovvero il compitino di fine anno: esprimere i propri desideri di viaggio.

Siccome in più di un’occasione mi è capitata di farla fuori dal vaso, questa volta cercherò di volare basso. Posto che vorrei vedere ogni angolo di mondo, bisogna anche fare i conti con la realtà contingente e puntare a destinazioni sostenibili dal mio portafoglio. Quindi, ecco di seguito i miei #traveldreams 2020, tra Europa e Italia.

Travel dreams 2020: Italia

Sarà che in passato ho puntato troppo sui luoghi esotici, ma da qualche anno a questa parte mi sono reso conto che non ho visto bene i “dintorni”. Ci sono quindi u bel po’ di luoghi in Italia che voglio assolutamente visitare in occasione di qualche weekend.

Emilia Romagna

Il primo travel dream in realtà sarà in chiusura del 2019. Dopo aver capito cosa vedere a Reggio Emilia, ho deciso di puntare di nuovo sull’Emilia Romagna e trascorrere alcuni giorni ad ammazzarmi di affettati, formaggi e Lambrusco tra Parma e Piacenza. Soprattutto i dintorni di Parma attirano la mia curiosità: Fontanellato, Felino, Torrechiara.

Piemonte e Valle d’Aosta

Inverno vuol dire sci e per noi piemontesi, fortunatamente, le occasioni non mancano. Tra i miei travel dreams 2020 ci sarà la solita scappata istituzionale in Valle d’Aosta. Dopo vari weekend a Cogne e aver realizzato il desiderio di sciare sul Gran San Bernardo, questa volta toccherà a Torgnon.

Travel dreams 2020
Photo by boris misevic on Unsplash

Un altro weekend nevoso lo trascorrerò nel cuneese, nel comprensorio sciistico del Mondolè. Piste larghe, quantità molto contenuta di gente, luoghi tranquilli. C’è il serio rischio che, invece di sciare, io mi butti su una sdraio a dormire sotto il sole.

Lombardia

Pur vivendo a poche ore di macchina, non ho mai visto Bergamo. Sì, lo so, dovrei vergognarmene e infatti lo faccio. Quest’anno, però, un weekend in una delle più belle cittadine d’Italia me lo voglio concedere. Anche perché nelle vicinanze c’è l’enorme parco giochi di Leolandia e chi ha figli piccoli sa cosa intendo.

Travel dreams 2020: Europa

Estate. Si carica la macchina e si parte per un on the road degno di questo nome. O meglio per due.

Polonia

Prima destinazione estiva: la Polonia. Per essere più precisi, la parte meridionale del Paese: Cracovia, MalopolskaSlesia.

Travel dreams 2020
Photo by Daniele Levis Pelusi on Unsplash

Anni fa avrei schifato questo genere di luoghi, ma il recente viaggio in Germania on the road mi ha riconciliato con l’Europa centrale. Dev’essere l’età che avanza velocemente, ma ultimamente apprezzo l’ordine e la pulizia. Mi sa che devo organizzare al più presto un viaggio sui mezzi di trasporto in India per tornare con i piedi per terra.

Non per insistere con l’aspetto cibo, ma Polonia per me vuol dire una cosa sola: pierogi. Si tratta di piccole tortine di pasta ripiene. Sono pronto. O forse no. Nel corso dell’inverno cercherò di allenarmi.

Corsica

Seconda destinazione estiva: la Corsica. Ok, potete fischiare. Potete anche farmi presente che ci sono stato solo l’anno scorso. Ora, non per usare le solite frasi fatte, ma se c’è un viaggio che negli ultimi anni mi è piaciuto davvero molto è stato quello in Corsica on the road. Non ne ho ancora scritto, ma siate fiduciosi. Questa volta ho intenzione di muovermi prima nella zona di Ajaccio e poi tornare nella mia amatissima Balagne, la regione che si estende alle spalle di Calvi. Non vedo l’ora di immergermi di nuovo in quell’atmosfera selvaggia e rilassata.

Travel dreams 2020
Photo by Kévin Langlais on Unsplash

Travel dreams 2020: mondo

Rimane in sospeso il periodo di Natale 2020, ma visti i miei #traveldreams del 2021, credo che non mi muoverò per risparmiare. Vi ho incuriosito? E allora dovrete seguirmi un anno intero per saperlo…

Ti è piaciuto quello che hai letto? Sul sito puoi trovare molti altri articoli, inclusi i miei travel dreams assoluti. Comincia da qui: travel blog.

Cover photo by Jametlene Reskp on Unsplash

12 pensieri su “Travel dreams 2020: sognare viaggi (e poi farli…)

  1. Ciao Marco, noi abitiamo in ptovincia di Bergamo e spesso andiamo in vacanza in Corsica….se ti servono info scrivi pure. Al riguardo abbiamo pubblicato vari articoli sul ns blog. Ciao 🖐

  2. Bellissimo programma. Un consiglio: quando andrai a Torrechiara, non perderti la Fondazione Magnani Rocca proprio lì vicino. E’ poco conosciuta ma ha una pinacoteca di immenso valore. E poi ha un parco bellissimo, pieno di pavoni e uccelli colorati. Ne vale la pena! Tantissimi auguri per un meraviglioso e movimentato 2020!

    1. No vabbè, ma quindi devo aspettare i Traveldreams 2021 per sapere dove vuoi andare per il viaggione grande grande? Sei pazzo? Io non resisto mica!

      La Polonia attira molto anche me… Chissà, magari ci ritroveremo lì…

      Un abbraccio,
      Elena

      1. Ciao Elena, eh sì tocca aspettare anche perché non sono mica così sicuro di riuscirci. Per la Polonia magari! Io credo che sarò lì nella seconda metà di luglio.

  3. I pierogi in estate sono impegnativi! Per cui secondo me fai bene ad iniziare ad allenarti già ora 😉
    Sono curiosa di leggere le tue impressioni su Parma quando ci sarai andato perché non mi ha entusiasmato in maniera particolare: non dico che non mi sia piaciuta, ma nemmeno posso dire che mi sia piaciuta. Discorso a parte per il cibo che è stato veramente il massimo!
    Buone Feste 🙂

    1. Con otto, dico OTTO, cene di Natale alle spalle, in questo preciso momento potrei farcela. In estate, in effetti, mi aspetto delle difficoltà. Ti farò sapere di Parma ;o)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.