Cosa fare ad Asti: casa Alfieri

Cosa fare ad Asti

Cosa fare ad Asti? Si sa: sono di Torino e amo la mia città. Tuttavia, per una serie di ragioni, da un paio d’anni mi sono trasferito ad Asti.
Asti è rimasta abbastanza estranea al turismo, schiacciata tra Torino e le Langhe. Eppure si tratta di una cittadina assai interessante, di origine romana, con un passato glorioso risalente al Medioevo, epoca nel quale il borgo assunse la sua conformazione originaria.

Eventi importanti ad Asti

A livello folcloristico siamo di fronte a uno dei panorami più affascinanti d’Italia. Celeberrimo è il suo Palio Storico, risalente al XIII secolo e corso quasi ininterrottamente fino a oggi. Tradizionalmente il Palio si corre la terza domenica di settembre, ma dal 2018 è stato anticipato alla prima. Il Palio è solo il culmine di una festa molto più ampia e articolata, che prevede una serie di attività collaterali:

  • il Palio degli Scudieri, per favorire un ricambio generazionale dei fantini le cene propiziatrici tenute dai vari borghi (sabato sera)
  • il corteo storico che attraversa la città poche ore prima della partenza (domenica mattina)

Oltre al Palio ci sono altre manifestazioni degne di nota:

Continua a leggere “Cosa fare ad Asti”

Stazione di Asti, ore 7 del mattino

Vita da pendolare: assalto alla diligenza

vita da pendolare
Stazione di Asti, ore 7 del mattino

Per un viaggiatore incallito come il sottoscritto, non c’è nulla di meglio della vita da pendolare.

Il 2016 per me è stato davvero avaro di soddisfazioni legate ai viaggi. Fortunatamente, però, sono un uomo dalle mille risorse e che cosa ho fatto per sopperire a questa mancanza? Mi sono trasferito a vivere ad Asti.
«’zzo c’entra?» chiederete voi.
C’entra, c’entra eccome, perché adesso vivo ad Asti, ma continuo a lavorare a Torino, per cui sono entrato ufficialmente a fare parte del mondo dei pendolari.
Ora, vi svelo un segreto: fare la vita da pendolare è come viaggiare in India. Non ci credete? Ecco a voi la mia giornata.

Vita da pendolare: la sveglia

1 – Sveglia a orari disumani, sequenza di azioni fantozzianamente calcolate per ridurre i tempi al minimo e fuoriuscita di casa nel freddo mattutino, salterellando da un piede all’altro nel vano tentativo di infilarsi le scarpe.

Continua a leggere “Vita da pendolare: assalto alla diligenza”